Dal 05 giugno 2022 al 11 giugno 2022

Settimana "Mare e Monti" Il Sulcis (Sardegna)

La nostra meta il Sulcis Iglesiente e Costa Verde

Un viaggio nella terra più antica d’Italia, tra mari, monti e miniere, attraverso 8000 anni di storia.
Un itinerario naturalistico, storico, culturale e religioso nel Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna, lungo gli antichi cammini minerari del Sulcis Iglesiente e dell’Arburese.
Il tour prevede escursioni trekking giornaliere di difficoltà medio e facile per gli amanti del viaggio slow, lungo sentieri, mulattiere, carrarecce e spiagge.
Il Sulcis Iglesiente costiero, situato sulla costa sud-occidentale dell’isola, è il territorio più antico d’Europa. Le falesie si vanno stendendo per molti chilometri tra Gonnesa e Buggerru per poi degradare verso San Nicolo e Portixeddu.
Lungo la costa si possono ammirare picchi e faraglioni strapiombanti nell’azzurro e pescosissimo mare. Molti di questi scogli e isolotti sono stati inseriti tra i monumenti naturali della regione Sardegna.
Un territorio aspro e solitario con una bassissima densità abitativa che in passato è stato sede di un intenso sfruttamento minerario. Visitando questi luoghi unici oltre agli aspetti naturalistici e geologici di primaria importanza (stratificazioni e formazioni fossilifere ricche di organismi estinti del cambriano), ci si rende conto che a rendere ancora più affascinante il paesaggio sono proprio i ruderi delle vecchie miniere abbandonate.
Il territorio dell'Arburese è altrettanto selvaggio e spettacolare. Caratterizzato dalla sue grandi dune sabbiose impreziosito da delle spiagge isolate e selvagge, dove - tempo permettendo - sarà possibile dedicare del tempo per immergervi e rilassarvi.

La realizzazione del progetto è correlata all’urgenza dell’iscrizione in Sede entro lunedì 9 maggio ove verrà presentato in modo appropriato ed esaustivo dalla Referente dell’Agenzia Viaggi.
E’ indispensabile fermare subito il volo con versamento dell’acconto per € 400,00.
Presentarsi con fotocopia della carta Identità e Codice Fiscale.
Il saldo deve essere versato in IBAN entro il 24 maggio.
La partecipazione è riservata ai soci in regola con il tesseramento CAI valido per l’anno in corso.
Non comprende la tassa di soggiorno da regolare in loco.
Con l’iscrizione, i partecipanti si impegnano ad accettare le disposizioni che saranno di volta in volta impartite dai coordinatori logistici dell’escursione/uscita ed in particolare ad adeguarsi a tutte le esigenze che una escursione/uscita collettiva comporta.

LA PERSONA CHE PARTECIPA ALLE NOSTRE ESCURSIONI DEVE INFORMARSI SULLA RELAZIONE PUBBLICATA E, AVENDO PREPARAZIONE IDONEA SARA’ CAPACE DI AUTOGESTIRSI SU PERCORSI MONTANI

Relazione

Top